Criteri di scelta degli accappatoi per prima infanzia: consigli e modelli

Il bagnetto è un momento di gioco in cui divertirsi con i propri bambini. Dopo la doccia o il bagnetto, serve sempre un buon accappatoio: in questa guida cercherò di aiutarvi a scegliere il modello più adatto alla vostra bimba o bimbo, dal punto di vista estetico e non solo. La scelta di un buon accappatoio per la prima infanzia è molto importante: un soffice accappatoio farà sentire amato il tuo bambino, trasmettendogli calore e benessere! Vediamo quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione per la scelta di un accappatoio perfetto per la prima infanzia.

Come scegliere il giusto modello di accappatoio?

Gli aspetti più importanti da tenere in considerazione per scegliere l’accappatoio per la prima infanzia adatto al vostro bambino sono la taglia, il modello, il tessuto e i colori.

Come prima cosa , bisognerà scegliere il modello dell’accappatoio. I tre modelli più comuni sono l’accappatoio tradizionale, la mantellina e il poncho. Gli accappatoi tradizionali per bambini possono essere dotati di comode tasche e di cappuccio, e possono avere diverse lunghezze. Un’altra ottima scelta potrebbe essere un modello a mantellina o un comodo poncho, comodi e facili da indossare e da sfilare in poco tempo. Se state per scegliere l’accappatoio per un neonato, invece, potreste optare per uno quadrato, molto pratico per avvolgere velocemente il bimbo dopo il bagnetto, in modo tale che non prenda freddo. Al di là della bellezza e della fantasia, infatti, è importante considerare la funzione pratica dell’accappatoio: tenere il caldo al piccolo dopo il bagnetto e asciugarlo in fretta, per prevenire tosse e raffreddore.

Tessuti per accappatoi per la prima infanzia: dal cotone alla microfibra

Dopo aver scelto il modello dell’accappatoio, è altrettanto importante dedicarsi alla scelta del tessuto. Tra tutti, vi consigliamo di preferire gli accappatoi per la prima infanzia creati con un tessuto pensato per i bambini, che sia ipoallergenico e idrofilo, in modo tale da non creare alcun problema alla pelle delicata dei più piccoli. Il nostro consiglio è quello di orientarvi verso un tessuto eco-compatibile e skin-friendly, in modo tale da salvaguardare sia pelle dei vostri piccoli che l’ambiente!

Gli accappatoi per la prima infanzia sono disponibili in diversi tessuti, infatti è possibile scegliere tra accappatoi in cotone, spugna di cotone, microfibra o pile. E’ importante non sottovalutare la scelta di un tessuto di qualità, e soprattutto lavabile, in modo tale che anche dopo diversi lavaggi l’accappatoio non perda brillantezza né elasticità. La spugna di cotone è la scelta più comune per la prima infanzia, ma anche in questo caso è necessario assicurarsi della sua delicatezza e morbidezza. In genere, inoltre, gli accappatoi per bambini in spugna di cotone sono lavabili in lavatrice anche ad alte temperature e, se sono di buona qualità, non perderanno facilmente la loro morbidezza

Se volete, inoltre, è possibile creare un vero e proprio corredino da bagno per il vostro bambino. Le migliori marche, infatti, offrono anche la possibilità di associare all’accappatoio delle tovagliette abbinate.

La guida alle taglie

Una volta scelto il modello e il tessuto per l’accappatoio del vostro bambino, potete dedicarvi alla scelta della taglia. Le dimensioni degli accappatoi per neonati, ovvero quei quadrati in spugna di cotone adatti ad avvolgere il bambino in pochi istanti, sono standard. Per i bimbi più grandi, acquistando un accappatoio per la prima infanzia online, potrete utilizzare le misure del vostro bambino per scegliere la taglia giusta. Molti siti, infatti, propongono una tabella delle taglie che aiuta a selezionare la taglia giusta in base alle misure in centimetri del piccolo. In questo modo, non potrete sbagliare!

Un altro consiglio nella scelta dell’accappatoio giusto per il vostro bambino può essere quello di acquistare una taglia leggermente più grande rispetto a quella del bambino: i bambini crescono in fretta, non fatevi trovare impreparati!

Colori e fasce di prezzo

Per coccolare il tuo bambino anche durante il bagnetto, puoi scegliere un accappatoio per la prima infanzia delle migliori marche. Nella selezione dell’accappatoio, della mantellina o del poncho, è importante fare sempre attenzione al rapporto qualità-prezzo. Le fasce di prezzo possono variare dai 20 ai 100 euro, in base al tessuto e alla marca dell’accappatoio. Sul web è possibile trovare accappatoi per tutti i gusti: da quelli più vivaci a quelli dai colori più neutri. Per un neonato, ad esempio, si potrebbe scegliere un accappatoio (o un poncho) delicato, dai toni pastello. Qualche mese dopo, invece, si potrebbe optare per qualcosa di più vivace. Non mancano infatti proposte di accappatoi allegri e colorati, come quelli a fantasia o con stampe colorate. Potreste addirittura scegliere accappatoi o poncho a forma di animali, come i leoni o gli orsetti. Molti di questi rappresentano personaggi famosi tra i bambini o animaletti delle fiabe, che saranno sicuramente graditi ai vostri bimbi. In questo caso, fate scegliere la fantasia o l’animale al vostro bambino: sarà un’attività divertente da svolgere insieme!

Blogger, content writer freelance e appassionata di scrittura. Mi occupo della scrittura di contenuti per diversi blog nel settore dell’abbigliamento e dello stile. Le altre mie passioni sono la tecnologia e i viaggi.

Back to top
menu
Abbigliamento Prima Infanzia